Week-end Formativo “TGS EXPERIENCE” Parte II

Il Weekend formativo TGS Experience – “#SULLASTRADADEISOGNI” – tenutosi a Roma ha visto la partecipazione di giovani del TGS provenienti da più parti d’Italia. Un momento di conoscenza, spiritualità, formazione, svago nello spirito del “turismo” come incontro, cultura, viaggio, salvaguardia del Creato nella splendida cornice della Roma storica e istituzionale per attingere da questa esperienza formativa strumenti da riportare nel proprio locale come arricchimento personale interiore. Il laboratorio formativo (a cura di Daniele Pastorini) e la “passeggiata-visita” (a cura del Consiglio Direttivo Nazionale TGS) hanno costituito “momenti interrelati” del percorso sviluppato che ha fornito spunti, stimoli per ulteriori iniziative.

Nel pomeriggio di venerdì 10 novembre l’apertura del Weekend con l’accoglienza ai partecipanti e, a seguire, cena e la prima parte del Laboratorio formativo su come “costruire un viaggio, un itinerario” che ogni gruppo potrà portare, trasferire nel suo ambito locale per proporre/attivare nuove iniziative e proposte. La “passeggiata” nella giornata di sabato tra i luoghi istituzionali e storici ha toccato i Palazzi romani delle Istituzioni – tour delle istituzioni – Quirinale, Palazzo della Consulta, Montecitorio con la visita guidata di Palazzo Chigi; a seguire la Basilica di S.M. Maggiore, la visita guidata alla Basilica del Sacro Cuore di Gesù e alle camerette di Don Bosco con la Messa.

Nella giornata di domenica è stata presentata (a cura di Don Elio Cesari, presidente CNOS) la proposta Pastorale 2023/2024 “Tu vedi più lontano di me. Segnaletica per tornare a sognare #sullastradadeisogni” incentrata sul tema del “sognare” inteso come apertura alla nostra disponibilità a sognare, a sviluppare, riattivare la nostra capacità di coltivare dei sogni e a diventare dei sognatori come è stato Don Bosco.

A conclusione della esperienza vissuta e in relazione al tema del weekend, la seconda parte conclusiva del Laboratorio ha previsto la costruzione, per gruppi di lavoro, di un possibile “itinerario” con relative specifiche per mettere alla prova i partecipanti nella organizzazione di percorsi di formazione/svago, iniziative turistiche all’insegna della conoscenza, della valorizzazione ambientale del nostro territorio nell’ambito delle attività formative – concretizzazione della esperienza vissuta e dei risultati raggiunti dai partecipanti.

Questo weekend ha costituito per me un’esperienza arricchente, stimolante, propositiva nel mio impegno di animatore salesiano. Grazie.

Roberto Simonelli – Istituto Napoli Vomero FMA

News correlate

Formazione internazionale ottobre 2024

"(My) Heart for Eco-Circularity”, nuova possibilità di formazione…

“Cultural routes for inclusion/ Itinerari culturali per l’inclusione”24-27/10/2024, Guignes (Francia)

Le candidature devono pervenire entro e non oltre il 31 Luglio…

Presentazione proposte internazionali 24-25!

Il TGS Nazionale ha organizzato un incontro online, il 12 giugno…