Evento finale progetto “Con(n)essi” a Ruvo

Giovedì 4 novembre 2021 alle ore 19.00 presso l’Auditorium dell’Istituto Sacro Cuore è stata presentata la campagna di prevenzione contro bullismo e cyber bullismo come conclusione finale del Progetto Con(n)essi che ha visto protagonisti adolescenti e preadolescenti.
Il progetto Con(n)essi si sta realizzando in diversi Oratori Salesiani dal Nord al Sud Italia, su iniziativa dell’associazione Salesiani per il Sociale APS in collaborazione con le associazioni Turismo Giovanile e Sociale APS e Cinecircoli Giovanili Socioculturali APS.

Essendo in un istituto educativo, non potevamo non trattare questo argomento  con  animatori, genitori  e ragazzi e con questi ultimi è stata realizzata una campagna di prevenzione.

Erano presenti all’evento locale finale: la Vicesindaca nonché Assessora delle Politiche di Comunità prof.ssa Monica Filograno; la dott.ssa Maria Pagano psicologa e psicoterapeuta che ha realizzato i laboratori formativi con minori, genitori e animatori; l’ing. Paola Chieco che ha guidato i ragazzi  per la parte tecnologica nella realizzazione di video e locandine; la dott.ssa Cosimina D’Errico responsabile nazionale TGS del Progetto con(n)essi; Felice Berardi Animatore Social che ha curato insieme ad altri animatori e collaboratori la campagna di prevenzione; la moderatrice, Antonella Bruno pedagogista che ha presentato in sintesi anche  gli obiettivi del progetto

L’incontro è iniziato con il saluto della direttrice dell’Istituto Sacro Cuore sr Imma Milizia che ha evidenziato il lavoro svolto dai ragazzi e la passione degli educatori che hanno  accompagnato questo processo fino alla realizzazione della campagna di prevenzione. Un processo che però non deve terminare con la chiusura del progetto ma che è appena iniziato dato che adesso è compito della cittadinanza  assumersi  in primis  la responsabilità di prevenire questo fenomeno.    

Subito dopo la Vice sindaca Monica Filograno ha preso la parola apprezzando il lavoro fatto dai preadolescenti e adolescenti  tra i 12 e i 15 anni dell’Oratorio e dai diversi allievi del Ciofs/fp Puglia, facendosi carico a nome dell’Amministrazione di continuare la prevenzione contro questo fenomeno con  l’augurio  che il bullismo e cyber bullismo possa essere stroncato  in modo che nel futuro non ci siano più  ne bulli ne vittime bullizzate. 

La particolarità di questo evento finale di presentazione della campagna di prevenzione è stata che  insieme ai relatori, educatori e animatori, sono stati gli stessi destinatari del progetto Con(n)essi a presentare sia il fenomeno del bullismo e cyberbullismo che la campagna di prevenzione. 

I destinatari sono diventati i protagonisti, che hanno raccontato al pubblico presente, la maggior parte di esso formato  da preadolescenti ed adolescenti oltre a  giovani, genitori, insegnanti e assistenti sociali,   come  ognuno  ha vissuto questo processo.

Il messaggio unanime dei ragazzi è stato:

 “STOP AL BULLISMO E CYBERBULLISMO, DENUNCIA NON TACERE!

Tutto il materiale della campagna di prevenzione è stato pubblicato sul sito https://sites.google.com/view/cyberbullismofree/home realizzato appositamente dai ragazzi perché si possa propagare la prevenzione.
Alla fine dell’incontro è stato distribuito un gadget: un portachiavi con il QRCODE del sito perché chiunque lo scansioni si possa collegare al sito e visionare la campagna di prevenzione.

Conoscere il fenomeno per prevenirlo!!!

Sr Liberata Schiaviello (Responsabile locale Istituto FMA Ruvo)

Lo staff TGS Nazionale

 

News correlate

Don Bosco Youth-Net allo European Youth Forum 2022!

Turismo Giovanile Sociale sempre più internazionale! Gabriele…

“CON-TE-STO” a Ruvo!

Il progetto CON-TE-STO è finanziato dal Ministero del lavoro…

“Con-Te-Sto” a Soverato!

Il progetto CON-TE-STO è finanziato dal Ministero del lavoro…