Su e Zo per i Ponti di Venezia 2023!

Il prossimo 16 aprile a Venezia torna la tradizionale Passeggiata di Solidarietà, organizzata da TGS Eurogroup, l’associazione di promozione sociale promossa dall’Ispettoria Salesiana “San Marco” dell’Italia Nord-Est (INE). Giunta alla 43° edizione, la Su e Zo per i Ponti di Venezia è divenuta negli anni un appuntamento fisso nel calendario degli eventi veneziani. Si tratta di una passeggiata di solidarietà che rappresenta un invito a ritrovarci a vivere una giornata assieme, in gruppo, in famiglia, con la scuola, con l’oratorio o la parrocchia di appartenenza, con l’associazione o il gruppo sportivo di cui facciamo parte. Assieme, a godere di una giornata all’aria aperta alla scoperta di Venezia nei suoi luoghi più caratteristici e meno esplorati dal turismo di massa: una proposta all’insegna del turismo sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e del territorio.

Quest’anno lo slogan della Su e Zo per i Ponti recita “Meraviglia da condividere”: la Città di Venezia è, di per sé, una meraviglia da condividere se prepariamo il nostro animo alla ricerca della vera essenza di questa città unica al mondo, se desideriamo veramente andare alla scoperta delle sue architetture e delle sue opere d’arte. L’invito è di lasciarsi meravigliare dai luoghi meno noti della città, meno affollati e prevedibili, ma proprio per questo più veri e autentici.

Due i percorsi possibili tra cui scegliere: il percorso completo di 11 km con 42 ponti, con partenza e arrivo in Piazza San Marco, e il percorso breve di 5,4 km con 19 ponti, indicato in particolare per le scuole dell’infanzia e primarie, con partenza dal Porto di Venezia e arrivo in Piazza S. Marco. Una grande novità per l’edizione 2023: l’Arsenale di Venezia torna a spalancare le sue porte ai partecipanti della Su e Zo. Sarà presente un ristoro per ciascuno dei due percorsi: in Parco Savorgnan per il percorso completo e al Porto di Venezia per il percorso breve.

Il costo del cartellino di partecipazione in prevendita è di € 8,50 a persona (€ 9,50 il giorno della manifestazione, salvo esaurimento dei cartellini disponibili) e come per ogni edizione ogni eventuale utile sarà devoluto in beneficenza, quest’anno a favore della Missione Salesiana di Quebrada Honda, Perù. Sarà possibile sostenere la missione in Perù anche acquistando la Tshirt solidale dell’evento: per ogni capo venduto si devolverà un euro in beneficenza.

Ad ogni partecipante una medaglia da collezione e per i gruppi oltre i  50 iscritti una targa in ceramica artigianale. La Targa e la Medaglia della Su e Zo per i Ponti di Venezia 2023 sono un omaggio al Teatro La Fenice, nel sestiere di San Marco. I premi speciali per i gruppi più numerosi sono come tradizione espressione dell’arte vetraria veneziana.
La Santa Messa della Su e Zo, che tradizionalmente segna l’inizio della manifestazione, è celebrata alle ore 8.30 in Basilica San Marco.

Le partenze, in contemporanea da Piazza San Marco per il percorso completo e dal Porto di Venezia per il percorso breve, sono previste dalle ore 9.30 alle ore 11.00 e sono scandite in base alla fascia oraria prescelta in fase di  iscrizione: 9.30, 9.45, 10.00, 10.15, 10.30, 10.45, 11.00.

Premio per le Scuole “Don Dino Berti”

Grazie al premio intitolato al fondatore della manifestazione, a tutte le scuole di ogni ordine e grado che  parteciperanno con oltre 100 iscritti (tra alunni, genitori, insegnanti e simpatizzanti) sarà consegnato un buono spesa per l’acquisto di materiale didattico o sportivo del valore di € 200,00 (da 100 a 150 iscritti) o € 350,00 (a partire da 151 iscritti). Le scuole a cui è assegnato il premio possono incrementare il buono spesa di € 50,00 se uno o più studenti del gruppo scolastico prendono parte al concorso video “Corto in Corsa”.

La manifestazione è organizzata e promossa dall’associazione TGS Eurogroup insieme a: A.Ge.S.C. (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), C.T.G. (Centro Turistico Giovanile), Ex Allievi Don Bosco, F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuole Materne), NOI Associazione, Salesiani Cooperatori, Associazione Salesiani Cooperatori con il Patrocinio di Regione Veneto, della Città Metropolitana di Venezia, del Comune di Venezia, della Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e dell’Ufficio Nazionale CEI per la Pastorale del Turismo, Tempo Libero e Sport, in collaborazione con il Settore Programmazione e Gestione degli Eventi e Tutela delle Tradizioni e il Servizio Comunicazione turistica del Comune di Venezia.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito-web dell’evento on line all’indirizzo: www.suezo.it, scrivere a info@suezoperiponti.it o visitare i canali social Facebook e Twitter.

News correlate

Nuova attività del progetto (B)Europe per TGS Nazionale

Nuova attività del progetto (B)Europe per TGS Nazionale Nelle…

Buon viaggio Nancy, Sara e Gabriele!

Sono loro, infatti, i volontari TGS partiti per Farnières (Belgio)…