“Su e Zo per i Ponti di Venezia” 2022

Il prossimo 15 maggio a Venezia torna la tradizionale Passeggiata di Solidarietà, organizzata da TGS Eurogroup, l’associazione di promozione sociale promossa dall’Ispettoria Salesiana “San Marco” dell’Italia Nord-Est (INE). Giunta alla 42° edizione, la “Su e Zo per i Ponti di Venezia” è divenuta negli anni un appuntamento fisso nel calendario degli eventi veneziani. Si tratta di una passeggiata di solidarietà alla scoperta di Venezia, una giornata all’insegna dell’aggregazione, dell’amicizia e della solidarietà.

Dopo due anni di pausa della manifestazione, un periodo caratterizzato da forti limitazioni nelle relazioni sociali e nei rapporti interpersonali, oggi più che mai sentiamo tutti il bisogno di ritrovarci a vivere una giornata assieme, in gruppo, in famiglia, con la scuola, con l’oratorio o la parrocchia di appartenenza, con l’associazione o il gruppo sportivo di cui facciamo parte. Assieme, a godere di una giornata all’aria aperta alla scoperta di Venezia nei suoi luoghi più caratteristici e meno esplorati dal turismo di massa: una proposta all’insegna del turismo sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e del territorio.

Quest’anno lo slogan della Su e Zo per i Ponti recita “Apri nuove strade”, un invito quanto mai opportuno e significativo in questo momento di vera rinascita della passeggiata di solidarietà.

Due i percorsi possibili tra cui scegliere: il percorso completo di 11 km con 39 ponti, con partenza e arrivo in Piazza San Marco, e il percorso breve di 5 km con 18 ponti, indicato in particolare per le scuole dell’infanzia e primarie, con partenza dal Porto di Venezia e arrivo in Piazza S. Marco. Due ristori caratterizzano il percorso: in Viale Garibaldi per il percorso completo e al Porto di Venezia per il percorso breve.

Come per ogni edizione ogni eventuale utile sarà devoluto in beneficenza, quest’anno a favore della Missione Salesiana di Quebrada Honda, Perù. Sarà possibile sostenere la missione in Perù anche acquistando la maglietta solidale dell’evento: per ogni capo venduto si devolverà un euro in beneficenza.

Ad ogni partecipante una medaglia da collezione e per i gruppi oltre i 50 iscritti una targa in ceramica artigianale. La Targa e la Medaglia della Su e Zo per i Ponti di Venezia 2022 raffigurano la chiesa di San Francesco della Vigna, nel sestiere di Castello. I premi speciali per i gruppi più numerosi sono come tradizione espressione dell’arte vetraria veneziana. E a tutte le scuole di ogni ordine e grado che parteciperanno con oltre 100 iscritti (tra alunni, genitori, insegnanti e simpatizzanti) sarà consegnato il Premio “Dino Berti”, dedicato al fondatore della manifestazione, e che si sostanzia in un buono spesa per l’acquisto di materiale didattico o sportivo, ulteriormente incrementabile, quest’anno, se uno o più studenti del gruppo scolastico prendono parte al concorso video “Corto in Corsa”.

La Santa Messa della Su e Zo, che tradizionalmente segna l’inizio della manifestazione, è celebrata alle ore 8.30 in Basilica San Marco, e sarà celebrata da don Igino Biffi, Superiore dell’Ispettoria Salesiana “San Marco” Italia Nord-Est, ente promotore dell’associazione di promozione sociale TGS Eurogroup, che organizza la manifestazione fin dalle origini.

Le partenze, in contemporanea da Piazza San Marco per il percorso completo e dal Porto di Venezia per il percorso breve, sono previste ogni quarto d’ora dalle ore 9.30 alle ore 11.00.

La manifestazione è organizzata e promossa dall’associazione TGS Eurogroup insieme ad AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), CTG (Centro Turistico Giovanile), Exallievi di Don Bosco, FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), NOI Associazione, Associazione Salesiani Cooperatori; e con il Patrocinio di Regione Veneto, della Città Metropolitana di Venezia, del Comune di Venezia, della Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e dell’Ufficio Nazionale CEI per la Pastorale del Turismo, Tempo Libero e Sport, con la collaborazione del Settore Programmazione e Gestione degli Eventi e Tutela delle Tradizioni e del Settore Turismo del Comune di Venezia.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito-web dell’evento on line all’indirizzo www.suezo.it, scrivere a info@suezoperiponti.it o visitare i canali social Facebook e Twitter.

News correlate

Dona il 5X1000 al TGS Nazionale!

Abbiamo il piacere di comunicarvi che, anche quest’anno, abbiamo…

Corso di formazione Youth Guardians, Pagina di diario

Nei giorni dal 23 al 29 Marzo 2024 si è tenuto il corso di…

Pagina di diario dell’esperienza (B)Europe 10-13 aprile Parte 2

Sì è recentemente conclusa la seconda attività del nuovo…