“Con-Te-Sto” a Soverato!

Il progetto CON-TE-STO è finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali ed è realizzato da Salesiani per il Sociale APS (ente capofila), Cinecircoli Giovanili Socioculturali APS e Turismo Giovanile e Sociale APS. Il progetto intende ridurre la forbice delle diseguaglianze sociali e di opportunità educative e formative contrastando i fenomeni incipienti di deprivazione e povertà educativa minorile. Ecco il racconto di come sta andando a Soverato, una delle nostre sedi di attuazione, tramite il racconto di don Mimmo Madonna

“Contesto! Certo sta tranquillo miei cari G., F., A., … con te sto, con voi sto, con voi rimango e rimaniamo, non vi lascio soli, non vi lasciamo soli.”

Il progetto Contesto è un dono per i ragazzi che le scuole di Soverato e Davoli Marina ci hanno affidato. Grazie anche alla fiducia accordataci dalle loro famiglie, viviamo ogni giorno dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 18.00, la gioia e un po’ di fatica nell’accompagnare i loro figli. Sono, per ora, circa 20 ragazzi e qualche ragazza, tanto desiderosi di rialzarsi e di imparare per non sentirsi etichettati. Stavo per dire, anziché “etichettati”, diversi! Si, perché loro sono “diversi” ma nel senso più bello e introspettivo del termine. Mi sembrano i ragazzi di Don Milani, sono deboli alcuni tratti della loro persona che non consentono loro di esprimere al meglio ciò che sono, ma in realtà posseggono qualcosa che li rende speciali. Hanno una ricchezza e sensibilità interiore da far ingelosire un “sapientone” che non sa esprimere i suoi sentimenti e le sue emozioni. Nella vita se hai occhi che parlano, pur aggiungendo un po’ di sana grammatica per parlare correttamente con gli altri, possiedi tanto per dare senso alla tua esistenza e a quella degli altri.

Le operatrici del doposcuola, i PEER e i SENIOR, i diversi volontari che si alternano e le due esperte, sono la forza trainante del progetto per favorire nei ragazzi gli obiettivi di CONTESTO. E’ bello vedere che non è un lavoro o un atto filantropico, ma l’espressione di chi vede “Icaro” e desidera che ritorni a volare. Quest’ultimo riferimento è stato oggetto della formazione dei volontari utilizzando il testo, edito LDC, di don Alfonso Alfano “Icaro torna a volare”.

L’attività del cosiddetto “doposcuola”, vissuto con metodi pedagogici che focalizzano l’attenzione non sui problemi che il ragazzo mostra ma sulla sua intera persona, sono un’azione quotidiana di educazione integrale. Una vicinanza-distanza perché si sentano amati e accettati, al fine di favorire anche l’apprendimento. Le attività di potenziamento, ancora nella loro fase genesiaca, sono un ulteriore supporto per spronare i ragazzi a dare tutto quanto possano dare. La visita alla Biblioteca delle Donne presso il Palazzo della Città di Soverato (CZ), con la partecipazione al Concorso “Ode alla Madre Terra” indetto dalla stessa associazione che cura la suddetta attività; la partecipazione al Torneo “Un calcio per i diritti del fanciullo e contro il femminicidio”, che non si limiterà solo ad alcune partite di calcetto, ma vedrà i ragazzi impegnati in un cineforum sui diritti umani e in una manifestazione esterna contro il femminicidio; la presenza attiva alla Marcia della Pace organizzata dai Comuni del Basso Jonio; sono solo una parte di proposte formative per la maturazione dei ragazzi. Il fiore più bello che spicca tra i percorsi di potenziamento è il laboratorio scientifico che attraverso 40/50 giochi della sezione scientifica della Clementoni favorirà i ragazzi nell’approfondimento di alcune materie e di scoprire e/o ritrovare i loro talenti. Dalla meccanica all’astronomia, dall’orto giardino al piccolo chimico, potranno divertirsi secondo l’etimologia del termine, “volgere altrove”. Quindi? L’obiettivo è passare dalla distrazione e dal disinteresse, al divertirsi.

Grazie a Salesiani per il Sociale APS e al Turismo Giovanile e Sociale APS per questa grande opportunità.

Don Mimmo Madonna

Lo staff Nazionale

News correlate

Assemblea Salesiani per il Sociale APS

Dal 16 al 18 settembre si è tenuta l’assemblea di Salesiani…

Campo della Compagnia!

Prende il via il progetto “Campo della Compagnia” in…

Insieme per la Legalità a Catania!

Ad inizio maggio si è avviato il progetto INSIEME PER LA LEGALITÀ,…