Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato 2021

Si celebra oggi, 1° settembre 2021, la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato, istituita nel 2015 da Papa Francesco. L’evento ha carattere ecumenico, dal momento che è sostenuto dalla Chiesa Cattolica, dalla Chiesa Ortodossa, dal World Council of Churches, dalla Comunione anglicana e da altre comunità cristiane. Questo tempo da un’opportuna iniziativa nata in ambito ecumenico si è quest’anno configurato come Tempo del creato: un periodo di più intensa orazione e azione a beneficio della casa comune che si apre oggi, 1° settembre, Giornata Mondiale di Preghiera per la cura del creato, e si concluderà il 4 ottobre, nel ricordo di San Francesco d’Assisi.

«Una casa per tutti? Rinnovare l’oikos di Dio». È questo il tema del Tempo del Creato 2021. Da oggi, per trentaquattro giorni, i 2,2 miliardi di cristiani sparsi in tutto il mondo si uniscono nella preghiera, nella riflessione e nell’impegno comune per rinnovare la propria relazione con Dio e la Creazione. «Oikos» significa sia casa sia famiglia.

In questi tempi di “grave crisi planetaria”, il Tempo del Creato al via oggi nella Giornata Mondiale di Preghiera per il Creato è l’occasione per i cristiani delle “diverse confessioni” per pregare e operare “per la nostra casa comune”. Con questa riflessione all’udienza generale in Aula Paolo VI, Papa Francesco ricorda il tradizionale momento ecumenico che ogni anno esorta a rinnovare la relazione con Dio e tutto ciò che ci circonda e annuncia un prossimo messaggio preparato con il Patriarca ecumenico Bartolomeo e l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby. (fonte: www.vaticannews.va)

News correlate

Dona il 5X1000 al TGS Nazionale!

Abbiamo il piacere di comunicarvi che, anche quest’anno, abbiamo…

Corso di formazione Youth Guardians, Pagina di diario

Nei giorni dal 23 al 29 Marzo 2024 si è tenuto il corso di…

Pagina di diario dell’esperienza (B)Europe 10-13 aprile Parte 2

Sì è recentemente conclusa la seconda attività del nuovo…