“Su e Zo per i Ponti di Venezia” 2022

Il prossimo 15 maggio a Venezia torna la tradizionale Passeggiata di Solidarietà, organizzata da TGS Eurogroup, l’associazione di promozione sociale promossa dall’Ispettoria Salesiana “San Marco” dell’Italia Nord-Est (INE). Giunta alla 42° edizione, la “Su e Zo per i Ponti di Venezia” è divenuta negli anni un appuntamento fisso nel calendario degli eventi veneziani. Si tratta di una passeggiata di solidarietà alla scoperta di Venezia, una giornata all’insegna dell’aggregazione, dell’amicizia e della solidarietà.

Dopo due anni di pausa della manifestazione, un periodo caratterizzato da forti limitazioni nelle relazioni sociali e nei rapporti interpersonali, oggi più che mai sentiamo tutti il bisogno di ritrovarci a vivere una giornata assieme, in gruppo, in famiglia, con la scuola, con l’oratorio o la parrocchia di appartenenza, con l’associazione o il gruppo sportivo di cui facciamo parte. Assieme, a godere di una giornata all’aria aperta alla scoperta di Venezia nei suoi luoghi più caratteristici e meno esplorati dal turismo di massa: una proposta all’insegna del turismo sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e del territorio.

Quest’anno lo slogan della Su e Zo per i Ponti recita “Apri nuove strade”, un invito quanto mai opportuno e significativo in questo momento di vera rinascita della passeggiata di solidarietà.

Due i percorsi possibili tra cui scegliere: il percorso completo di 11 km con 39 ponti, con partenza e arrivo in Piazza San Marco, e il percorso breve di 5 km con 18 ponti, indicato in particolare per le scuole dell’infanzia e primarie, con partenza dal Porto di Venezia e arrivo in Piazza S. Marco. Due ristori caratterizzano il percorso: in Viale Garibaldi per il percorso completo e al Porto di Venezia per il percorso breve.

Come per ogni edizione ogni eventuale utile sarà devoluto in beneficenza, quest’anno a favore della Missione Salesiana di Quebrada Honda, Perù. Sarà possibile sostenere la missione in Perù anche acquistando la maglietta solidale dell’evento: per ogni capo venduto si devolverà un euro in beneficenza.

Ad ogni partecipante una medaglia da collezione e per i gruppi oltre i 50 iscritti una targa in ceramica artigianale. La Targa e la Medaglia della Su e Zo per i Ponti di Venezia 2022 raffigurano la chiesa di San Francesco della Vigna, nel sestiere di Castello. I premi speciali per i gruppi più numerosi sono come tradizione espressione dell’arte vetraria veneziana. E a tutte le scuole di ogni ordine e grado che parteciperanno con oltre 100 iscritti (tra alunni, genitori, insegnanti e simpatizzanti) sarà consegnato il Premio “Dino Berti”, dedicato al fondatore della manifestazione, e che si sostanzia in un buono spesa per l’acquisto di materiale didattico o sportivo, ulteriormente incrementabile, quest’anno, se uno o più studenti del gruppo scolastico prendono parte al concorso video “Corto in Corsa”.

La Santa Messa della Su e Zo, che tradizionalmente segna l’inizio della manifestazione, è celebrata alle ore 8.30 in Basilica San Marco, e sarà celebrata da don Igino Biffi, Superiore dell’Ispettoria Salesiana “San Marco” Italia Nord-Est, ente promotore dell’associazione di promozione sociale TGS Eurogroup, che organizza la manifestazione fin dalle origini.

Le partenze, in contemporanea da Piazza San Marco per il percorso completo e dal Porto di Venezia per il percorso breve, sono previste ogni quarto d’ora dalle ore 9.30 alle ore 11.00.

La manifestazione è organizzata e promossa dall’associazione TGS Eurogroup insieme ad AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), CTG (Centro Turistico Giovanile), Exallievi di Don Bosco, FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), NOI Associazione, Associazione Salesiani Cooperatori; e con il Patrocinio di Regione Veneto, della Città Metropolitana di Venezia, del Comune di Venezia, della Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e dell’Ufficio Nazionale CEI per la Pastorale del Turismo, Tempo Libero e Sport, con la collaborazione del Settore Programmazione e Gestione degli Eventi e Tutela delle Tradizioni e del Settore Turismo del Comune di Venezia.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito-web dell’evento on line all’indirizzo www.suezo.it, scrivere a info@suezoperiponti.it o visitare i canali social Facebook e Twitter.

News correlate

Dona il 5×1000 al TGS Nazionale!

In quest’anno di rilancio delle attività associative…

“Su e Zo per i Ponti di Venezia” 2022

Il prossimo 15 maggio a Venezia torna la tradizionale Passeggiata…

CON-TE-STO a Ruvo di Puglia!!

Il progetto CON-TE-STO è finanziato dal Ministero del lavoro…