Progetto “Con(n)essi” a Brienza!

Il progetto Con(n)essi sta continuando e noi stiamo imparando ogni giorno qualcosa di nuovo e di interessante sulla tematica del bullismo e di tutte le problematiche ad esso connesse. Abbiamo affrontato, con l’aiuto di un avvocato e di una psicologa, il tema sia dal punto di vista legale che dal punto di vista sociologico.

Non soltanto è stato utile per apprendere nozioni che prima davamo per scontate, o che addirittura non conoscevamo, ma ci ha permesso di confrontarci e di provare a guardare la nostra realtà in maniera più critica. Con alcuni esempi, e grazie soprattutto agli esperti che hanno guidato gli incontri, abbiamo potuto dar vita a diversi dibattiti, scoprendo che spesso abbiamo incrociato situazioni che ci hanno fatto riflettere e pensare. Alla fine, abbiamo portato la questione anche al livello del nostro Oratorio, della nostra piccola realtà educativa. Perché ogni ambiente di confronto e di condivisione è occasione di crescita, ma soprattutto è una possibilità per grandi e piccoli di imparare a stare insieme e a rispettare ogni persona e ogni situazione

Nella seconda parte del progetto, dopo aver unito tutte le informazioni apprese, abbiamo cercato di metterci all’opera, di lavorare come gruppo in sinergia. Prima i ragazzi, poi gli adulti e infine i due gruppi insieme, hanno esposto le loro idee, i loro sentimenti, le loro sensazioni, per esprimere un’idea unica e condivisa, per cui il bullismo va affrontato e denunciato, e solo uniti si può vincere questa battaglia. Tramite cartelloni, attività di role-playing, non solo c’è stato modo di aprirsi e confrontarsi, ma anche e soprattutto di eliminare delle barriere, di sentirsi vicini nel condividere un obiettivo e un tema.

Questo il nostro percorso finora, un percorso che ci ha permesso di crescere come gruppo. L’obiettivo finale sarà quello di mettere insieme tutto il lavoro fatto fino a questo momento e dar vita a qualcosa che resti e che testimoni che ogni cosa fatta insieme e in armonia vuol dire lavorare verso una visione comune. Non c’è esercizio migliore per il cuore che stendere la mano e aiutare gli altri ad alzarsi

Gabriella Gambetta

Mariapia Savarese

Lo staff TGS Nazionale

 

News correlate

Dona il 5X1000 al TGS Nazionale!

Abbiamo il piacere di comunicarvi che, anche quest’anno, abbiamo…

Corso di formazione Youth Guardians, Pagina di diario

Nei giorni dal 23 al 29 Marzo 2024 si è tenuto il corso di…

Pagina di diario dell’esperienza (B)Europe 10-13 aprile Parte 2

Sì è recentemente conclusa la seconda attività del nuovo…